Home Le Cucine della Locomotiva
PDF Stampa E-mail

Le Cucine della Locomotiva

Visioni, migrazioni, movimenti, liberazioni

Massenzatico (RE), 1-3 ottobre 2010

 

"Dalla locomotiva della storia... alle cucine della locomotiva.
Con questo nuovo convegno siamo a quattro! Dopo il primo del 2004 sulle Cucine del Popolo, nel 2006 sulle Cucine Letterarie e nel 2008 sulle Cucine dell'Utopista quest'anno la locomotiva delle Cucine del Popolo si fermerà a Massenzatico dall'1 al 3 di ottobre. Sarà una sosta straordinaria per tutti i viaggiatori diretti alla stazione - in movimento continuo - della libertà. Il nostro treno carico di tensione utopica e solidaristica continua a marciare nonostante le vistose perdite di Gino Veronelli ed Edoardo Sanguineti.
Saremo nel luogo magico di sempre, dove nel 1893 fu costruita la prima Casa del Popolo in Italia. Vivremo tre giorni da non perdere all'insegna dell'incontro e del confronto, della sorellanza e della fratellanza, del cibo e del socialismo.
Tutti uguali e tutti diversi, in una dimensione libertaria contro ogni autoritarismo, razzismo e fascismo". 

La cuoca rosso-nera

Programma immaginario

Venerdì 1

TEATRO ARTIGIANO // via Beethoven 90
19.00   Gianni Mura: per Gino Veronelli, con apposizione di una targa

CENTRO SOCIALE "LA PARADISA" // via Beethoven 78/e
21.00   Rinfresco propiziatorio a cura del Barone Rosso della Lunigiana
22.00   ABCD in concerto, tributo a De Andrè

Sabato 2

CENTRO SOCIALE "LA PARADISA" // via Beethoven 78/e
12.30   Pranzo povero a cura del Barone Rosso della Lunigiana
15.00   Tavola rotonda su cucina e libertà con Arturo Bertoldi, Gigi Pascarella, Mario Vighi, Stefano Raspini, Ermanno Bartoli e altri
17.00   Libereso Guglielmi: il ricettario della terra
18.00   Giuseppe Caliceti: ricordo di Edoardo Sanguineti
20.00   Gnoccata sociale
22.00   concerto Dékal Thiossane (Senegal)

Domenica 3

CENTRO SOCIALE "LA PARADISA" // via Beethoven 78/e
11.00   Dibattito sul razzismo con il Comitato NOpacchettosicurezza
13.00   Pranzo con le cucine dei popoli
14.00   Estemporanea di Stefano Raspini

TEATRO ARTIGIANO // via Beethoven 90
16.00   Convegno di studi storici - coordina Gemma Bigi
"La cucina dei viaggiatori notturni" Maurizio Maggiani
“La cucina utopica attraverso i tempi” Pierpaolo Pracca
“La cucina del treno rosso” Antonio Canovi
“I menù dell'Orient Express” Alberto Capatti
“Il pasto del migrante” Franco Schirone
“I luoghi dell'unione: bettole, osterie, cameracce” Noemi Avigni
“Le mense dei ferrovieri” Giorgio Sacchetti  
“I presidi NO TAV” Mario Frisetti

20.00   Veglione rosso con menù socialista del 1901 
22.00   Chiusura sulle note de L'Internazionale

Punti cibo&vino, libreria, artigianato, prodotti della terra, mostre, presentazione di libri e audio/video, performance improvvisate, declamazioni antiestemporanee...

Info: 349.0080873 // www.cucinedelpopolo.org // cucine @ arealibertaria.org

Organizzato come sempre dal Centro Studi Cucine del Popolo

 
Licenza Creative Commons
Centro studi Le cucine del popolo by Centro studi Le cucine del popolo is licensed under a
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License