Home
25 aprile SEMPRE! con ribelli e banditi PDF Stampa E-mail

25 aprile 2016

25 aprile sempre! a Masenzatico, Cucine del Popolo, 25 aprile 2016Organizzato dai Circoli Arci "Cucine del Popolo" e "La Capannina Paradisa"

PROGRAMMA

LUNEDI 25 APRILE

CIRCOLO CUCINE DEL POPOLO-LA CAPANNINA PARADISA // Via Beethoven 78/e - Massenzatico (RE)
dalle 10.00 - Disinfestazione antifascista, performance itinerante del Cecio
dalle 11.00 - Torneo per bande di Ping Pong
11.30 - Testimonianza di Adelmo Cervi

TEATRO ARTIGIANO // Via Beethoven 90 - Massenzatico (RE)
13.00 - Cappelletti antifascisti – Prenotazione obbligatoria al 347 3729676 // € 20,00

CIRCOLO CUCINE DEL POPOLO-LA CAPANNINA PARADISA // Via Beethoven 78/e - Massenzatico (RE)
15.30 - Tavola rotonda su Banditi e ribelli nella Resistenza
Relatori: Mariachiara Conti, Franco Schirone, Mauro De Agostini
dalle 17.00 in avanti - Dj-set + live: Il Lupo Cattivo, The Virgo
20.00 – Pastasciutta del partigiano

Tutto il giorno: Libri // Mercato delle autoproduzioni genuine // Spazio bimbi // Verde // Mangia&Bevi

Le Cucine del Popolo non percepiscono alcuno finanziamento pubblico

INFO // 340 7693229 // www.cucinedelpopolo.org // fb Centro Studi Cucine del Popolo

 

// PIU' INFO //

Vuoi venire il 25 con il tuo stand o banchetto?
Informati come fare al 340 7693229.

L'ingresso agli eventi è gratuito? Serve la tessera Arci?
Sì sono gratis. No, non serve la tessera Arci (ma se vi servisse possiamo farvela come Circolo Cucine del Popolo).

Cosa significa spazio bimbi?
Un gruppo di pedagogiste e pedagogisti animerà spazi della festa dedicati ai più piccoli durante l'arco della giornata.

Cosa signifiva verde?
Le aree verdi sono a vostra disposizione per sdraiarvi, suonare, chiacchierare, bere una birra, ascoltare i concerti...

Mangia&Bevi?
Dalle 10 di mattina del 25 aprile sino a chiusura della festa sarà attivo un fornitissimo bar dove bere e mangiare dai primi piatti ai piatti freddi, panini, torte...
Avremo sempre a disposizione piatti vegani e vegetariani.
Nonostante il bar sia la principale fonte di finanziamento della festa, facciamo il possibile per mantenere bassi i prezzi, ma allo stesso tempo supportiamo i prodotti bio e biodinamici, cercando di utilizzarli il più possibile nei piatti che saranno proposti.

Come funzionano i Cappelletti antifascisti e quanto costano?
I Cappelletti antifascisti sono un vero e proprio pranzo nel quale la portata principale sono appunto Cappelletti in brodo di gallina, realizzati come sempre dalle mitiche rezdore di Massenzatico. Nel pranzo è compreso un quarto di vino Lambrusco. Il costo è di 20 Euro a persona.
Dato che abbiamo posti limitati occorre prenotarsi ai telefoni indicati o presso l'appposito banchetto all'ingresso della festa. A esaurimento dei posti potrete comunque - se vorrete - pranzare all'open-bar i piatti lì proposti.
Si pranza alle 13, se avete prenotato prima cercate di presentarvi almeno mezz'ora prima per saldare la prenotazione. In caso contrario potreste rimanere senza.

Rifiuti
Ci battiamo per un mondo a rifiuti zero e massimo riciclo.
Aiutateci separando i vostri rifiuti e gettandoli negli appositi contenitori differenziati; lasciate pulite le aree - verdi e non - che utilizzate, grazie!

Volontari
Tutte - TUTTE - le persone che vedrete lavorare nello staff della festa sono volontari, molti dei quali partecipanti anche all'organizzazione nei giorni precedenti. Cercheranno di fare tutto, di più e il più velocemente possibile, ma se troverete un po' di fila alla spina delle birre o mancherà un resto in moneta, se qualcuno sarà un po' stanco a fine giornata e si berrà una birra a lato del bancone, non fate i consumatori impazienti, è un giorno di festa per tutti, non solo per voi :)
Se poi quella giornata avete voglia di darci una mano, fatecelo sapere prima telefonando al solito numero di telefono, grazie!!

Le band che suoneranno
Dopo anni assieme ai fratelli de La Kattiveria e Diapo Saund per quest'edizione si cambia. Due band del territorio reggiano, a breve tutte le info!

Il meteo
In caso di maltempo la festa è confermata (vagli a dire a un partigiano che non si festeggia il 25 aprile causa meteo...), solo dovremo un po' stringerci sotto i porticati e negli (ampi) spazi coperti, concerti compresi.

 

 
Mostra Mercato del Libro raro, esaurito e d'occasione, dall'1 al 3 aprile PDF Stampa E-mail

mostra mercato del libro raro esaurito e di occasione, massenzatico (RE), 1-3 aprile 2016Da venerdì 1 a domenica 3 aprile

Teatro Artigiano
via Beethoven 90 - Massenzatico (RE)

Tre giorni di mostra mercato del libro raro, esaurito e d'occasione, con espositori da tutta Italia.

Possibilità di pranzo e cena, ingresso gratuito.

Orari di apertura:
VENERDI 14.30 - 18.00 (Riservata agli OPERATORI)
SABATO e DOMENICA 10.00 - 18.00 (Pubblica)

Per informazioni:

0522 439624 - 345 4136886 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
facebook: Centro Studi Cucine del Popolo

Promosso dal Circolo Arci Cucine del Popolo

Dove siamo? Vai alla mappa

Come arrivare?
Dll'uscita del casello Autostrada A1 Reggio Emilia, tenere la destra e imboccare la Tangenziale in direzione Modena; prendere l'uscita 3 Gavassa/Reggio E. centro/Aeroporto e alla rotonda prendere la 2a uscita in direzione Gavassa; attraversare il paese di Gavassa; prendere la 3a uscita alla rotonda con indicazione Massenzatico; proseguire (siete già su Via Beethoven) sino al civico 90, presso il Teatro Artigiano, sulla sinistra.

Perchè venire?
La manifestazione promossa dal Circolo Arci Cucine del Popolo, apre la stagione delle mostre del settore e con i suoi 30 espositori provenienti da tutta Italia, che proporranno il meglio delle loro gallerie e raccolte.
La Mostra Mercato, giunta alla terza edizione, dopo il grande successo di critica e di pubblico degli scorsi anni, rispecchia la vitalità del mercato del Libro raro in Italia e contribuisce a rafforzare la dinamica di Reggio Emilia nel contesto italiano del mercato del settore. La Mostra avrà come sfida di affermare le Librerie presenti in un mondo sempre più concorrenziale, ma anche di provare che il libro raro e d'occasione restano sempre un valore stabile nel tempo. La Mostra riunisce professionisti italiani e locali, conosciuti e riconosciuti per la loro alta professionalità. I visitatori potranno ammirare migliaia di libri rari e fuori commercio. Collezionisti ed intenditori potranno scegliere fra migliaia di libri esposti. Questa terza edizione vuole confermarsi ne riportare a Reggio Emilia l'entusiasmo e l'interesse che operatori e collezionisti hanno sempre trovato nella nostra città. La Mostra si colloca tra le principali rassegne italiane, per l'alta professionalità degli espositori, per il ragguardevole numero di partecipanti. Per i visitatori della rassegna che non saranno soltanto collezionisti ed estimatori, ma anche neofiti, nell'esposizione troveranno accanto agli oggetti importanti qualcosa di loro interesse ma comunque di qualità.
Reggio Emilia è stata una fra le prime città ad ospitare quasi quarant'anni orsono una Mostra del Libro e della Stampa Antichi, questo perché qui il collezionismo del materiale cartaceo è ed è sempre stato forse il più colto e importante d'Italia. La Mostra si propone di contribuire all'allargamento di un pubblico che fino a pochi anni fa era ristretto ad una piccola élite.

Scarica l'elenco degli Hotel convenzionati

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Download

Scarica un po' di roba

pulsante_leggitutto

Storia

Scopri la storia delle Cucine del Popolo, del centro studi e dei convegni:

pulsante_leggitutto

Licenza Creative Commons
Centro studi Le cucine del popolo by Centro studi Le cucine del popolo is licensed under a
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License